Cerca un castello

Castelli in Italia






Cerca per provincia

province italiane


Seleziona di seguito la provincia di tuo interesse per consultare le schede dei castelli presenti

Castello di Massafra 
Italia Puglia
Castelli
Località: Massafra (TA)
Visitabile: solo dall'esterno
Provincia: Taranto
Il Castello di Massafra venne fatto costruire per volontà dei Normanni. Il bel maniero, che sorge sulla cima di una scarpata dominando il paese di Massafra, divenne nel tempo di proprietà di una nobile famiglia napoletana e nel Seicento di feudatari imperiali che intrapresero sul maniero dei lavori di ampliamento. Grazie ad essi alla struttura architettonica originaria a pianta quadrata del castello, si aggiunse una torre ottagonale alleggerita da finestre, che andò così a completare il quadro delle torri angolari.




Recensioni utenti

Media voti da: 2 utente(i)

Media voti (pesati)
4.2
Bellezza
4.0
Visitabilità
4.0
Facilità di arrivo
5.0
Dintorni
4.0
 

Aggiungi una recensione



0 di 0 persone hanno trovato questa recensione utile

Castello di Massafra, luned 31 marzo 2014

Autore Giovanni

Media voti (pesati)
3.4
Bellezza
3.0
Visitabilità
3.0
Facilità di arrivo
5.0
Dintorni
3.0
Il castello mi è piaciuto molto, però il problema è che non è aperto e poi all'interno ci sono troppe erbacce.. Inoltre secondo me lo dovrebbero abbellire con qualcosa di medioevale per conferire al maniero una atmosfera più "antica". 
Trovi utile questa recensione? yes     no

5 di 5 persone hanno trovato questa recensione utile

Massafra, domenica 11 novembre 2012

Autore Carmine

Media voti (pesati)
5.0
Bellezza
5.0
Visitabilità
5.0
Facilità di arrivo
5.0
Dintorni
5.0
Come vedete ho messo il massimo dei miei voti a questo castello, ma perchè è molto bella la struttura e perchè si affacia su una gravina. E' davvero molto raro trovare una cosa del genere.

Il castello di Massafra si affaccia sullo sperone detto Lo Pizzo al lato sinistro della Gravina di S.Marco. Le sue strutture, la sua forma di un quadrilatero munito di ampie cortine e di torri angolari, i suoi motivi architettonici e decorativi, mettono in evidenza, nonostante le perdite subite (un torrione crollò la sera del 12 febbraio 19659) e la decadenza strutturale dovuta al persistente stato di abbandono, il suo valore storico e monumentale. Sorse in epoca incerta, ma sicuramente tra due dominazioni: longobarde e bizantine. Le fasciature esterne dei torrioni, eseguite durante la dominazione aragonese e più probabilmente alla venuta dei Pappacoda, al quale erano ceduti nel 1497, il feudo e la Terra di Massafra, rimasero inglobate varie strutture murarie di epoca fadericiana. L'edificio si sviluppò con un piano sotterraneo, costituito da ambienti scavati nella roccia.
Trovi utile questa recensione? yes     no


 
< Prec.   Pros. >