Cerca un castello

Castelli in Italia






Cerca per provincia

province italiane


Seleziona di seguito la provincia di tuo interesse per consultare le schede dei castelli presenti

Castello dei Conti Roero 
Italia Piemonte
Castelli
Località: Monticello d'Alba (CN)
Visitabile: visita in orari prestabiliti
Provincia: Cuneo
Il castello dei Conti Roero è stato costruito nel X secolo; grazie a numerosi lavori di ristrutturazione, avvenuti per lo più nel XV secolo, oggi si presenta in buono stato di conservazione. E' un maniero suggestivo, che dall'alto di Monticello d'Alba domina la Langa. Questo castello, di pianta quadrangolare, dopo le varie ristrutturazioni presenta oggi due belle torri costruite per rafforzarne la facciata: una torre è rotonda, l'altra quadrata. Ben conservati anche gli interni, ricchi di affreschi e numerosi decori.




Recensioni utenti

Media voti da: 2 utente(i)

Media voti (pesati)
4.9
Bellezza
5.0
Visitabilità
4.5
Facilità di arrivo
5.0
Dintorni
5.0
 

Aggiungi una recensione



3 di 3 persone hanno trovato questa recensione utile

Gita a Monticello d'Alba- Il Castello, sabato 13 luglio 2013

Autore Ettore

Media voti (pesati)
5.0
Bellezza
5.0
Visitabilità
5.0
Facilità di arrivo
5.0
Dintorni
5.0
In un meraviglioso contesto Medievale si erge lo splendido Maniero di Monticello d'Alba, agevole il tratto all'entrata contornato da una area verde. Meravigliosa la vista sottostante, che rende ancor più suggestivo l'impatto. Interni ben conservati, interessante ed esplicativa la guida. Da segnalare che alle porte del Castello è presente la Foresteria-Ristorante Conti Roero, per eventuale pranzo, cena e pernottamento. 
Trovi utile questa recensione? yes     no

22 di 23 persone hanno trovato questa recensione utile

Castello dei Conti Roero di Monticello d'Alba, luned 11 maggio 2009

Autore Elena Brindisi   -  Guarda tutte le recensioni  - Top 10 Rececensori

Media voti (pesati)
4.8
Bellezza
5.0
Visitabilità
4.0
Facilità di arrivo
5.0
Dintorni
5.0
Il Castello dei Conti Roero di Monticello d'Alba è uno dei castelli più belli e meglio conservati di tutto il Piemonte.
Ha una struttura quadrangolare imponente e massiccia ma solida e perfettamente equilibrata. Presenta quattro torri: una cilindrica, una quadrata ruotata di 45 gradi e due torrette a sporto dette "a bertesca".
Bellissimo e intatto il camminamento di ronda risalente al 1400 che si snoda per tre lati del castello, fatto costruire per rafforzarne la difesa da Percivalle Roero, primo proprietario del castello dal 1376.
Nel 1787 il castello venne ristrutturato "ex fundamentis" dal Rangone di Montelupo che elimina il ponte levatoio per costruire lo scalone in mattoni e apporta ulteriori significative modifiche.
All'interno è possibile visitare la sala d'armi, la cappella, il salone degli stemmi, la sala del biliardo, la galleria di Diana, il cortiletto interno e le cantine.
I saloni sono perfettamente conservati; gli affreschi sono del 1700, gli arredi di varie epoche.
Il castello è è di proprietà dei Conti Roero di Monticello che lo abitano dal 1376 ed è visitabile.
Trovi utile questa recensione? yes     no


 
< Prec.   Pros. >