Cerca un castello

Castelli in Italia






Cerca per provincia

province italiane


Seleziona di seguito la provincia di tuo interesse per consultare le schede dei castelli presenti

Castello di Sestola 
Italia Emilia Romagna
Castelli
Località: Sestola (MO)
Visitabile: visita in orari prestabiliti
Provincia: Modena
Il Castello di Sestola si presume abbia origini molto antiche in quanto menzionato già in un documento risalente al 753 d.C.. E' noto che in esso vi abitarono i Liguri Friniates. Venne poi la dominazione romana e la conquista longobarda fino a che, con l'epoca dei comuni, Sestola aderì al Comune Federale del Frignano. Quest'ultimo attorno al Duecento si assoggettò alla signoria degli Estensi. C'è chi ancor oggi il castello preferisce chiamarlo fortezza, mentre i borghigiani lo chiamano ancora rocca. Il castello si erge su di uno sperone roccioso alto più di 1000 metri a picco sulle valli del Leo e dello Scoltenna e propriamente la rocca è l'ultimo baluardo fortificato, quello più in alto nonchè il più antico, caratterizzato dall'alto mastio; poi scendendo si incontra la fortezza che ricomprende l'insieme delle fortificazioni al livello dei bastioni, mentre il termine castello si potrebbe forse usare per indicare l'insieme degli edifici sulla cima della rupe di Sestola. Anticamente vi erano cinque garitte dislocate lungo la cinta fortificata, mentre oggi ne resta una sola e ricostruita negli anni '30. All'interno del perimetro bastionato è di grande interesse la chiesa di San Nicola, che conserva l'absideromanica del XII secolo e diversi affreschi di pregio del XV secolo al suo interno.




Recensioni utenti

Media voti da: 6 utente(i)

Media voti (pesati)
4.4
Bellezza
4.7
Visitabilità
4.2
Facilità di arrivo
3.3
Dintorni
5.0
 

Aggiungi una recensione



1 di 1 persone hanno trovato questa recensione utile

GRAN BEI RICORDI.., sabato 18 ottobre 2014

Autore MICHELE

Media voti (pesati)
3.4
Bellezza
5.0
Visitabilità
1.0
Facilità di arrivo
1.0
Dintorni
5.0

SONO STATO 2 VOLTE NEL CASTELLO, NEL 1955-56 PER UNA COLONIA PER CONTO DELL'EMPAS. NE HO UN BELLISSIMO RICORDO.. OTTIMA ASSISTENZA E BELLO IL POSTO, ANCHE SE è DIFFICILE SALIRE AL CASTELLO IN QUANTO SI DEVE INTRAPRENDERE UNA RIPIDA SALITA FATTA DI CIOTTOLI. SI SCENDEVA IN PIAZZA DAL PULLMAN E SI PROSEGUIVA A PIEDI PER QUELLA RIPIDA SALITA APPUNTO. I BAGAGLI LI PORTAVANO CON UN TRATTORE. PER QUESTO SI PREFERIVA RIMANERE IN COLONIA O NEL BOSCHETTO A GIOCARE..

DAVVERO GRAN BEL RICORDO. HO SOLO IL RIMPIANTO DI NON ESSERCI PIù RITORNATO. CHISSà SE DOVESSE CAPITARE..

Trovi utile questa recensione? yes     no

5 di 5 persone hanno trovato questa recensione utile

La grande bellezza, venerd 01 agosto 2014

Autore Lucia

Media voti (pesati)
5.0
Bellezza
5.0
Visitabilità
5.0
Facilità di arrivo
5.0
Dintorni
5.0
Sono stata nel castello dal 1966 al 1972, che una volta era un collegio permanente: si stava tutto l'anno, si frequentava la scuola e in estate si andava nelle colonie estive sull'adriatico. Ho passato questi anni meravigliosi, mi sono divertita molto e ne abbiamo combinate tante, sciando nella pineta con i sacchetti di plastica sotto il sedere e costruendo capanne con le frasche dei pini.. Ora appena posso torno a vedere la mia colonia permanente, perché mi mancano quei ricordi bellissimi. 
Trovi utile questa recensione? yes     no

7 di 7 persone hanno trovato questa recensione utile

Sestola per sempre, gioved 13 dicembre 2012

Autore giovanni camorani

Media voti (pesati)
4.8
Bellezza
5.0
Visitabilità
5.0
Facilità di arrivo
4.0
Dintorni
5.0
Sono arrivato al castello assieme a mio fratello Roberto nel lontano novembre del 1958 ed abbiamo trascorso sia l'inverno che la primavera sulla Rocca, dove una parte della struttura era allora adibita a collegio. Esperienza fantastica per due bimbi di 7 e 10 anni, vivere in un castello medioevale dove ogni sera in TV si vedeva il telefilm Ivanoe. Le passeggiate, i giochi nella pineta, la raccolta delle spugnole per guarnire il pentolone dei maccheroni... Da allora torno a Sestola una o due volte all'anno. E lo farò per sempre!
Trovi utile questa recensione? yes     no

7 di 7 persone hanno trovato questa recensione utile

Paradiso, luned 19 marzo 2012

Autore Mauruzio Redolfi Britol

Media voti (pesati)
4.6
Bellezza
5.0
Visitabilità
5.0
Facilità di arrivo
3.0
Dintorni
5.0
Nel 1971 sono stato ospite per due anni in questa colonia permanente dove esisteva pure una scuola interna. Se devo parlare da adulto, è stata una esperienza che non dovrebbe mancare a un ragazzino di dieci anni. Vivere all'aperto e in un castello a quell'età è meraviglioso.. da sogno! Le giornate venivano riempite con capanne nel verde e tutte le attività che si possono fare in montagna! Però provare tutto questo per due anni interi di fila, potendo non vedere i propri cari non è stato facile, ma mi ha fortificato, proprio come questa splendida fortezza. Ci voglio ritornare, grazie!
Trovi utile questa recensione? yes     no

6 di 6 persone hanno trovato questa recensione utile

Colonia Montana, gioved 14 ottobre 2010

Autore Paolo Guerriero

Media voti (pesati)
4.6
Bellezza
5.0
Visitabilità
5.0
Facilità di arrivo
3.0
Dintorni
5.0
Un tempo il castello di Sestola, si parla dei primi Anni '70, ospitava i bambini delle scuole primarie, provenienti dai comuni del capoluogo lombardo: era una colonia montana permanente.
Trovi utile questa recensione? yes     no

2 di 2 persone hanno trovato questa recensione utile

bel castello, domenica 14 febbraio 2010

Autore mario

Media voti (pesati)
3.8
Bellezza
3.0
Visitabilità
4.0
Facilità di arrivo
4.0
Dintorni
5.0
Questa costruzione ha una bella visuale e durante l'estate ci sono diverse iniziative al suo interno: anni fa vi era il museo degli antichi strumenti musicali.
Trovi utile questa recensione? yes     no


 
< Prec.   Pros. >