Cerca un castello

Castelli in Italia






Cerca per provincia

province italiane


Seleziona di seguito la provincia di tuo interesse per consultare le schede dei castelli presenti

Castello di Bardi 
Italia Emilia Romagna
Castelli
Località: Bardi
Visitabile: visita in orari prestabiliti
Provincia: Parma
Il castello di Bardi ha presumibilmente origini antecedenti il XII secolo, per documentazioni che attestano la sua esistenza voluta dal prelato della zona per difendersi dagli Ungari. Il maniero, caratterizzato da un massiccio corpo centrale e da un alto mastio quadrilatero, verso la fine del XII secolo passò ai conti di Bardi e poi, nel XIII secolo, ad Umbertino Landi. Nel 1255 il castello venne distrutto dai Pallavicino ma subito ricostruito. Nel giro di tre secoli il castello assunse poi la sua struttura definitiva. In seguito, agli inizi del XVII secolo, molto si deve al principe Federico II che diede un tocco di raffinatezza al maniero-fortezza, arricchendolo negli interni con affreschi, archivi, una biblioteca ed una pinacoteca. Nel 1764 il castello di Bardi passò ai Borboni di Parma e poi a Maria Luigia d'Austria nel 1816. Oggi il castello si presenta in ottime condizioni grazie ad imponenti interventi di restauro.




Recensioni utenti

Media voti da: 1 utente(i)

Media voti (pesati)
4.6
Bellezza
5.0
Visitabilità
5.0
Facilità di arrivo
4.0
Dintorni
4.0
 

Aggiungi una recensione



1 di 1 persone hanno trovato questa recensione utile

Castello di Bardi, venerd 23 marzo 2012

Autore Sara

Media voti (pesati)
4.6
Bellezza
5.0
Visitabilità
5.0
Facilità di arrivo
4.0
Dintorni
4.0
Fantastica rocca! Ne consiglio sicuramente la visita, anche per il contesto in generale in cui si inserisce.
Trovi utile questa recensione? yes     no


 
< Prec.   Pros. >