Cerca un castello

Castelli in Italia






Cerca per provincia

province italiane


Seleziona di seguito la provincia di tuo interesse per consultare le schede dei castelli presenti

Castello di Sturehof 
Altri Paesi europei Svezia
Castelli
Località: Botkyrka
Internet: Visita il sito del castello
Visitabile: su appuntamento
Il Castello di Sturehof è un caposaldo storico dell'era Gustaviana situato a sud di Stoccolma. Il corpo centrale di questa imponente villa venne eretto nel Cinquecento, nel Settecento venne ampliato con edifici attigui e venne circondato da un bellissimo giardino alla francese. Originariamente il maniero si chiamava Averhulta e prese in seguito il nome di Sturehof in onore del suo primo proprietario, Svante Stenson Sture, che venne ucciso brutalmente da re Enrico XIV nel castello di Uppsala nel 1567. Nei secoli successivi il castello passò a diverse famiglie della nuova nobiltà svedese, tra cui gli Oxenstierna, i Wrangel, gli Hermelin, i Piper, fino a che nel 1778 fu acquistato dal barone Johan Liljencrantz, ministro delle finanze di re Gustavo III. Il castello così, che a quell'epoca era affiancato solamente da due edifici attigui, venne ristrutturato ed ampliato dal più importante architettto del periodo, Carl Fredrik Adelcrantz. Nel 1899 il castello venne acquistato dalla Città di Stoccolma.




Recensioni utenti

Media voti da: 1 utente(i)

Media voti (pesati)
4.8
Bellezza
5.0
Visitabilità
4.0
Facilità di arrivo
5.0
Dintorni
5.0
 

Aggiungi una recensione



2 di 2 persone hanno trovato questa recensione utile

Castello di Sturehof, gioved 22 maggio 2008

Autore andrea vimai

Media voti (pesati)
4.8
Bellezza
5.0
Visitabilità
4.0
Facilità di arrivo
5.0
Dintorni
5.0
Un'escursione imperdibile se siete nei dintorni di Stoccolma. Un parco meraviglioso, prati, boschi, un viale lungo alberato che porta al lago Malaren... ecco cosa circonda questa bellissima villa-castello!! Una scenografia come poche.. Giardino attorno curatissimo e all'interno una cosa magnifica: semplicemente LUSSUOSISSIMO. Per le decorazioni interne non a caso furono chiamati artisti che lavorarono al Castello Reale di Stoccolma. Ogni sala è poi ornata con stupende stufe in maiolica, veramente, da vedere.
Trovi utile questa recensione? yes     no


 
< Prec.   Pros. >